F2L RUBIK

Da quando ho intrapreso la passione del cubing ho sempre trovato ostico l’F2L in quanto è la fase più delicata della risoluzione. Ho deciso quindi di creare un mio schema riepilogativo degli algoritmi, che è diverso da quelli che si trovano normalmente in giro in quanto gli ho assegnato un tono ingegneristico.

Tutti i casi possibili vengono classificati in funzione della posizione dell’angolo e dello spigolo e/o per alcuni colori in determinate posizioni (ho preso esempio da cubeskills). Partendo dalle quattro basic inserts, chiamate BI1-2-3-4, si può procedere alla comprensione di ogni caso F2L che termina appunto con tali algoritmi base. Nel mio layout grafico questo fatto è evidenziato fin dall’inizio e possiede il grosso vantaggio di diminuire la lunghezza degli algoritmi che altrimenti potrebbero scoraggiarne fin dall’inizio l’apprendimento.

Altro vantaggio è il fatto di avere una descrizione della combinazione o del procedimento da fare, in modo tale da comprendere facilmente (e sopratutto ricordare) quello che si sta facendo o le mosse future. Questo potrebbe tornare molto utile ai novizi che vogliono raggiungere un livello intermedio nel CFOP.

Vengono inoltre specificati alcuni casi derivati da combinazioni particolari.

Il file si chiama Risoluzione ottimale dei casi di F2L in quanto è in italiano ed è ottimizzato sia per per le persone alle prime armi che per i veterani. La cosa migliore da fare è quella di stampare il file a colori ed eseguire la risoluzione avendo cura di capirne la suddivisione.

Download del file (versione 1).